• Enrico Einaudi

Tecniche e Metodi... per entrare in Case e Ville come la Tua!

Magnete,foro, colla queste sono solo alcune delle tecniche utilizzate dai ladri per entrare di nascosto in Case e Ville come la Tua.


Nel mio blog, ultimamente ho sempre parlato di tecniche,soluzioni e sistemi di sicurezza in grado di proteggere Case e Ville dal tentativo di furto e rapine.

Credo che sia arrivato il momento di spiegarti quali tecniche utilizzano ladri e rapinatori, per portare a termine i loro progetti.


In poche parole in questo articolo, ti aiuterò ad entrare nella testa dei rapinatori, per farti comprendere quali sono le metodologie da loro usate per muoversi in piena disinvoltura in qualsiasi struttura.


Ora ti potrai chiedere: Ma cosa me ne importa a me?


Io voglio risponderti con due domande:


Come fai sapere se stai acquistando una soluzione giusta per la tua sicurezza se non sai da cosa ti devi proteggere?


Come fai a sapere se l’esperto che hai contattato è affidabile se non sai da cosa ti devi proteggere?


Quello che stai per leggere ti aiuterà a scegliere la soluzione di sicurezza più adatta alle tue esigenze e più efficace per la tua sicurezza, quello che stai per leggere ti permetterà di farti risparmiare e di non buttare soldi in sistemi di sicurezza poco efficaci.


Vedremo come i ladri, si sono evoluti nell’arco degli anni, e come hanno imparato ad utilizzare la tecnologia che possono reperire in poco tempo e a costo zero.


Ovviamente in questo articolo non citerò tutte le tecniche, ma solo alcune più conosciute è sopratutto più utilizzate, anche dai ladri meno esperti.


Mettiti comodo e leggi attentamente!


  • Tecnica della Calamita:Se sono installati dei comuni contatti magnetici per rilevare l’apertura delle finestre, è sufficiente utilizzare una potente calamita per far si che il contatto non senta l’apertura della porta o della finestra. Per questo sono consigliati i contatti anti mascheramento.Come fanno a sapere dove si trova il magnete? Semplice..con un rilevatore di campo magnetico..

  • Tecnica della Colla:È ancora in voga tra i ladri il trucco dei cosiddetti fili invisibili, fili di colla per riuscire a sapere quando entrare in casa: vengono applicati davanti alla porta d’ingresso per verificare se i proprietari rientrano o meno in casa. I ladri fissano sulle porte sottili fili di colla: tornando sul posto, se li trovano intatti sono certi che i proprietari sono in vacanza, che l’appartamento è disabitato. La tecnica si riconosce da piccole gocce di colla che restano ai bordi della porta, oltre ai relativi filamenti. Naturalmente, i ladri si servono di questa tecnica non per entrare in casa, ma solo per sapere quando non c’è nessuno così da riuscire ad agire indisturbati.

  • Jammer: Questo dispositivo viene utilizzato per mandare in tilt i sistemi di sicurezza wireless inibendo i canali di comunicazione che utilizzano i sistemi via radio impedendogli di dare l’allarme se viene forzata una finestra o si entra in una stanza. i sistemi antifurto più evoluti mandano un allarme di “manomissione” ma non posso sapere se c’è un vero rischio oppure se è solo una interferenza.

  • Tecnica del Foro: Con questa tecnica i ladri praticano un buco (un forellino) nell’infisso (appena sotto la maniglia), poi inseriscono un arnese con cui riescono a muovere la maniglia facendola ruotare per attivare il meccanismo di apertura. Accedono, così, in casa senza dover spaccare la finestra facendo poco rumore. Con questo sistema riescono ad entrare in pochi minuti usando un trapano e un ferro preparati per l’occasione e facilmente reperibili. I padroni di casa si accorgono del furto il mattino seguente, al risveglio.

  • La scalata: Anche questo è sicuramente il più ovvio e banale dei metodi d’intrusione. Preferito soprattutto dai ladruncoli ma che necessita di una certa abilità e velocità nei movimenti. I ladri si lanciano spesso e soprattutto nel periodo estivo, in vere e proprie scalate lungo le facciate degli edifici lungo tubature esterne o balconi per accedere alle case dalle finestre: si arrampicano dal basso o scendono dal tetto.


Queste che ho citato in questo articolo, sono solo alcune delle tecniche utilizzate ancora oggi per entrare in piena tranquillità in migliaia di Case e Ville in Italia.


L’unico modo per proteggerti e affidare la tua sicurezza e quella della tua famiglia ad una soluzione di sicurezza perimetrale da esterno in grado di avvisarti prima che il pericolo diventi reale.


Per tanto non perdere altro tempo vai subito al sito www.allarmeblindo.it

Oppure chiedi informazioni tramite WhatsApp al numero 331.95.66.528



Enrico Einaudi

Security Expert

14 visualizzazioni
  • YouTube Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Black Round

Pre allarme BLINDO di Enrico Einaudi Cod. Fiscale NDENRC85T21D205M